bootstrap theme

Cecilia Porrino

Graphic Designer

Curriculum & info

Incuriosita dal mondo del design e spinta dalla voglia di imparare, nel 2012 ho deciso di intraprendere gli studi universitari in Design della comunicazione all’Accademia di Belle Arti di Napoli. Dopo la laurea triennale ho proseguito gli studi al biennio di Graphic Design per la comunicazione pubblica, concludendoli con una tesi sul libro e sulla tipografia sperimentale, presentata all'evento WE AIAP tenutosi a Milano nel novembre 2018. Nel 2015 ho partecipato al concorso nazionale di design “Scenari di Innovazione 11”, indetto da Artex, presentando un telaio in cartone che ha vinto il 2° premio ed è stato presentato alla 29ª edizione di Futuro Remoto a Napoli. Nel 2018 ho progettato la segnaletica per la Certosa di San Martino, il cui allestimento è stato finalizzato nel luglio 2019. Sono stata vincitrice della seconda edizione del concorso “I libri-gioco si fanno con le macchine”, bandito dall’associazione Ts’ai Lun 105, grazie al quale ho svolto uno stage formativo alla Cartotecnica Montebello (Vicenza) a inizio 2019. Durante la mia carriera universitaria ho cominciato parallelamente la mia carriera lavorativa, sia come freelance che come stagista, collaborando con alcune agenzie di comunicazione. Durante le mie esperienze ho acquisito buone capacità di lavorare in team e costruito relazioni positive. Mi considero una persona flessibile, motivata e curiosa, con un forte desiderio di perfezionarmi giorno dopo giorno e di accrescere il mio bagaglio professionale e culturale.

Ho conseguito la laurea magistrale in Graphic Design presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli, con la votazione di 110 e lode con plauso della commissione. Durante la mia carriera professionale presso le agenzie di comunicazione ho acquisito esperienza in brand identity, progettazione di logotipi, packaging, layout.

Nel 2015 ho progettato un telaio in cartone, in collaborazione con Marco De Luca, che è stato presentato al concorso nazionale di design “Scenari di Innovazione 11”, indetto da Artex. Il progetto ha vinto il 2° premio ed è stato presentato alla 29ª edizione di Futuro Remoto a Napoli. Sono appassionata in particolar modo al product design nell'ambito cartotecnico, grazie anche allo stage effettuato presso la Cartotecnica Montebello (Vicenza), leader nel mercato del libro-gioco.

Durante la ricerca propedeutica alla stesura della mia tesi specialistica intitolata "Le forme di libro. Tipografia sperimentale e anticonvenzionale" ho avuto modo di trattare a 360° la tipografia e il book design anticonvenzionale. Da questa ricerca è nato il progetto "Romanzo sperimentale: La scomparsa di Patò", presentato all'evento WE AIAP. Ho vinto la seconda edizione del concorso “I libri-gioco si fanno con le macchine”, bandito dall’associazione Ts’ai Lun 105, grazie al quale ho svolto uno stage formativo presso la Cartotecnica Montebello (Vicenza). Dopo lo stage ho realizzato il libro-gioco "Primi libri coi fili". Entrambi i miei progetti sono stati selezionati per l'esposizione al festival Oggetto Libro 2020.

Negli ultimi anni mi sono appassionata anche alla motion graphics e ho realizzato il video musicale "Luna" di Geiro curandone ogni aspetto, dal concept alle animazioni.

Contatti e social

© Copyright 2020 Cecilia Porrino - All Rights Reserved